Windows Phone 7: pubblicare le applicazioni sul marketplace

di , in Windows Phone 7,


Questo articolo è tratto dal capitolo 15 ("Pubblicazione dell'app sul Marketplace") del libro Sviluppare applicazioni per Windows Phone, di Daniele Bochicchio, Cristian Civera, Marco De Sanctis, Alessio Leoncini, Marco Leoncini (Hoepli, 2011)

Acquista subito la tua copia ad un prezzo vantaggioso!

Con il capitolo precedente abbiamo analizzato quali sono gli strumenti che possiamo utilizzare per cercare di trarre profitto dalla nostra applicazione Windows Phone, per proteggerla e, in generale, per avvicinarci alla fase di pubblicazione che costituisce il nostro scopo finale.

Come abbiamo già anticipato all'inizio del libro, la pubblicazione sul Marketplace - il repository comune gestito da Microsoft - è l'unica opzione possibile, se vogliamo rendere usufruibile la nostra applicazione a terzi. Windows Phone è infatti un dispositivo pensato principalmente per il mercato consumer, perciò la scelta è ricaduta, come per altre piattaforme, sulla realizzazione di un catalogo unificato di facile consultazione per l'utente finale, rendendo più semplice il processo di installazione e, nel contempo, garantendo sicurezza e un livello qualitativo minimo per le applicazioni in esso presenti.

In questo capitolo vedremo, quindi, cosa dobbiamo fare per pubblicare un'applicazione, indicando passo per passo le azioni da compiere. Prima di eseguire quest'operazione, però, è importante partire dalla fase di checkup che è opportuno eseguire per preparare il pacchetto.

La pubblicazione della nostra applicazione deve passare obbligatoriamente attraverso una prima fase in cui viene verificata la nostra identità di sviluppatore, di gruppo o di società.

Navigando all'indirizzo http://create.msdn.com possiamo accedere all'App Hub, punto di incontro degli sviluppatori per Windows Phone e Xbox 360 e relativo sia alla tecnologia Silverlight sia a quella XNA.

Figura 15.2 - La home page dell'App Hub.

Sul sito, oltre a un notevole quantitativo di risorse per chi voglia approcciare lo sviluppo su queste piattaforme, come documentazione, esempi, video e un forum dedicato, è presente anche una sezione rivolta espressamente alla pubblicazione.

Entrati nel portale, il primo passo da eseguire è la registrazione per poter accedere all'area riservata di gestione delle applicazioni.

Registrazione dell'account

Tramite il link "Submit for Windows Phone" presente nella figura 15.2, possiamo procedere alla registrazione. Una volta selezionato, ci viene chiesto di effettuare obbligatoriamente il login con Live ID. Se siamo in un team è preferibile creare un account apposito: a questo login, infatti, vengono associati il profilo per il Marketplace e i dispositivi di sviluppo necessari per svolgere i test sul dispositivo reale che possiamo registrare sul portale.

Condividendo lo stesso Live ID, possiamo quindi sfruttare un unico account, effettuare una sola registrazione e identificare le pubblicazioni sotto un unico nome. In alternativa, possiamo comunque utilizzare un Live ID già esistente.

Una volta entrati, è necessario fornire la nazionalità e selezionare quale tipo di account utilizzare tra i seguenti:

  • Società: per società di persone o di capitale.
  • Individuale: per ditte individuali o liberi professionisti.
  • Studente: per sfruttare il programma DreamSpark e avere agevolazioni sui costi di registrazione.

Successivamente, ci vengono richiesti i dettagli dell'account, tra i cui i soliti dati personali o un referente nel caso delle società, oltre alle informazioni pubbliche quali il publisher name (attenzione che questo dato non potrà più essere cambiato) e il sito Internet, come visibile nella figura 15.3.

Figura 15.3 - Creazione di un account nell'App Hub.

Immessi questi dati, possiamo procedere con il wizard e passare al pagamento della sottoscrizione annuale di 99€, oppure scegliere di riscattare un codice promozionale.

Terminata la procedura di pagamento, otteniamo la pagina di conferma che ci riepiloga i successivi passi da compiere. Il processo di iscrizione, infatti, non è ancora terminato, richiede due ulteriori passaggi:

  • Conferma dell'account tramite email.
  • Validazione dell'identità tramite GeoTrust.

Dopo il pagamento, riceviamo quindi due email che contengono rispettivamente il link per confermare l'iscrizione, e le istruzioni per validare la propria identità. Attualmente questa procedura consiste prima di tutto nell'invio di una copia del documento d'identità e, successivamente, in una verifica telefonica condotta da GeoTrust che ci contatta al numero telefonico indicato in fase di iscrizione. Lo scopo di GeoTrust è infatti quello di controllare che la persona fisica di riferimento esista realmente e sia proprietaria o abbia i diritti di gestire il marchio o il nome in questione.

Terminati anche questi ultimi passaggi, finalmente abbiamo a disposizione un account pronto per pubblicare le applicazioni.

3 pagine in totale: 1 2 3
Contenuti dell'articolo

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Windows Phone 7: pubblicare le applicazioni sul marketplace 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti