Supportare la modalità trial in applicazioni per Windows Phone 7

di Daniele Bochicchio, in Windows Phone,

Durante lo sviluppo di applicazioni commerciali per Windows Phone 7, è possibile dotare la nostra applicazione di una funzionalità che riesce a garantire una prova dell'app stessa, magari limitandone le funzionalità.
Il marketplace supporta nativamente la possibilità di installare l'applicazione in versione trial, dando facoltà allo sviluppatore di abilitare o disabilitare alcune funzionalità, lasciando comunque intravedere al potenziale acquirente quali sono le possibilità offerte dell'app.

Per gestire questa necessità da codice, è necessario utilizzare il metodo IsTrial() della classe LicenseInformation, che fornisce un bool che indica se l'app è stata installata in trial dal marketplace:

LicenseInformation licenseInfo = new LicenseInformation();           
if (!licenseInfo.IsTrial())
{
 // codice che sblocca la funzionalità
}

E' importante sottilineare che questa chiamata restituirà sempre false durante lo sviluppo, quindi per testare un'applicazione in modalità trial sarà necessario incapsulare questa chiamata all'interno di un metodo helper, così da poterne variare il comportamento anche in fase di sviluppo.

Attualmente non è disponibile nativamente un sistema di controllo più raffinato, per cui è lasciato allo sviluppatore lo sviluppo di sistemi di tipo differente, che ad esempio consentano di utilizzare l'applicazione soltanto per un numero limitato di volte, durante la trial, o che diminuiscano progressivamente le funzionalità disponibili in seguito a ciascun utilizzo.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Supportare la modalità trial in applicazioni per Windows Phone 7 (#7) 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi