Search as you type in un'applicazione Windows Phone 7

di , in Windows Phone,

Molte applicazioni per Windows Phone 7 si basano sull'interrogazione di servizi per ottenere dati da remoto a seconda delle richieste dell'utente. Tra queste, spesso viene data la possibilità all'utente di immettere del testo per effettuare una ricerca. Una funzionalità che è molto utile inserire nelle applicazioni è sicuramente il search as you type e cioè la possibilità di effettuare la ricerca mentre l'utente digita le lettere.

Per inserire questa funzionalità occorre sfruttare il DispatcherTimer, una classe che rappresenta un timer da riavviare ad ogni pressione dei tasti; quando il timer scatta si procede poi con la ricerca. In questo modo, se l'utente scrive velocemente non avviamo la ricerca, ma non appena attende un determinato tempo (mezzo secondo o un secondo), si avvia automatiacmente la ricerca.

Per fare questo occorre prima di tutto definire il timer nel costruttore della pagina.

private DispatcherTimer typeTimer;

public MainPage()
{
  typeTimer = new DispatcherTimer();
  typeTimer.Interval = TimeSpan.FromSeconds(0.5);
  typeTimer.Tick += typeTimer_Tick;
}

Nel relativo evento Tick non si fa altro che interrompere il timer, poiché viene continuamente ripetuto, e avviare l'interrogazione remota.

private void typeTimer_Tick(object sender, EventArgs e)
{
  typeTimer.Stop();
  DoSearch();
}

A questo punto occorre intercettare l'evento TextChanged sulla casella di testo da monitorare e avviare il timer.

private void ReadWriteTB_TextChanged(object sender, RoutedEventArgs e)
{
  typeTimer.Stop();
  typeTimer.Start();
}

Nell'evento si chiama Stop e Start per posticipare il tempo ogni volta che l'utente digita. E' possibile inoltre migliorare il codice annullando anche l'eventuale ricerca in corso chiamando l'Abort della classe WebRequest o il CancelAsync della classe WebClient.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Search as you type in un'applicazione Windows Phone 7 (#34) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi