Implementare in modo automatico l'interfaccia INotifyPropertyChanged in Windows Phone

di , in Windows Phone 8,

La maggior parte delle applicazioni sviluppate con Windows Phone (e non solo) adotta il pattern MVVM.

Per mantenere "attiva" la comunicazione tra View e ViewModel, quest'ultimo deve implementare un meccanismo per informare la View dei propri cambiamenti di stato, che consiste nell'implementare l'interfaccia INotifyPropertyChanged: la relativa implementazione è però un meccanismo ripetitivo, che distrae lo sviluppatore.

Esistono però librerie come PropertyChanged.Fody, che snelliscono questo compito e lo rendono semplice e rapido, creando al nostro posto tutto il codice necessario all'implementazione dell'interfaccia INotifyPropertyChanged.
Per prima cosa è necessario installare la libreria da NuGet, ad esempio con questo comando dalla console (o cercandolo dalla GUI):

PM> Install-Package PropertyChanged.Fody

Successivamente, dovremo decorare le nostre classi con l'attributo ImplementPropertyChanged:

[ImplementPropertyChanged]
public class Person 
{        
   public string Name { get; set; }
   public string Surname { get; set; }
   public string FullName
   {
       get
       {
           return string.Format("{0} {1}", Name, Surname);
       }
   }
}

In automatico avremo che le proprietà supporteranno la notifica del cambio del loro valore, senza necessità di esplicitare ogni volta il relativo codice.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Implementare in modo automatico l'interfaccia INotifyPropertyChanged in Windows Phone (#130) 1010 3
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi