Autore: Andrea Zani

In questo periodo di esasperazione parossistica, sto giocando con l'xhtml e le varie versioni del Framework in accoppiato con Visual Studio. Non c'è scusanti: la versione attuale e precedente di VS - la 2003 e la 2002 - come tutti sanno, produce e corregge in modo assurdo il ...

Anche se sarà implementato in maniera più semplice dalla prossima versione 2.0 di ASP.NET, il Framework ci mette a dispozione vari metodi per creare degli "alias" per il nome delle nostre pagine.Ma che cosa si intende per alias?Se ipoteticamente nel nostro sito per la ...

A monte del FileSession presentato in un vecchio articolo, ecco una implementazione pratica, in un sistema che tradizionalmente ha sempre evitato la presenza di cookie: l'e-commerce.Andrea Zani ti guida alla creazione di un semplice sistema, con un carrello che memorizza le tue ...

In applicazioni multiutente come le nostre web application è indispensabile poter eseguire dei "blocchi" delle risorse in modo che l'accesso simultaneo da parte di più utenti non corrompa o modifichi il contenuto dello stesso.Prendiamo ad esempio un banale contatore di accessi ...

Quante volte vi è capitato di perdere la Session perchè la web app è stata riavviata oppure perchè il vostro browser non supporta i cookie?Andrea Zani vi guida alla scoperta di un HttpModule che vi permette di avere le vostre Session su file system, sopravvivere ai riciclaggi del...

ExecuteScalar è un metodo dell'oggetto Command che permette il massimo delle prestazioni quando attendiamo da una query solo un dato.Infatti esso ritornerà come valore solo la prima colonna del primo record interessato dalla query:dim str_conn="Provider=..."Dim conn as new ...

Ero curioso di provare questo regalo della Microsoft per tutti gli sviluppatori di ASP.NET. Scaricato l'oneroso pacchetto (120 mega) e installato, è stata creata una cartella di circa 190 mega. Tutto il contenuto è navigabile con un qualsiasi browser. Innanzitutto i tre d...

Utilizzando la classe DataReader possiamo specificare alcune opzioni aggiuntive al momento dell'accesso ai dati.Vediamo innanzitutto il codice utilizzato per popolare un DataGrid da un database Access a cui accedere sfruttanod OleDb:dim str_conn = "Provider=..."dim datareader as ...