Rilasciata una preview di Windows Phone SDK 7.1.1 per Tango

Disponibile un aggiornamento dell'emulatore per testare le applicazioni su dispositivi con basse capacità.

La prossima versione di Windows Phone consisterà principalmente in una review hardware dei requisiti necessari dai dispositivi per poter eseguire il sistema operativo e le applicazioni.
Le nuove specifiche richiederanno 256 MB di RAM, abbracciando così una nuova larga fetta di mercato di dispositivi a basse prestazioni e più economici, che, a detta di Microsoft, corrisponde al 60% in più di potenziale mercato.

Grazie all'analisi fatta tramite i feedback anonimi, la maggior parte delle applicazioni già presenti sul marketplace saranno automaticamente abilitate a questi nuovi dispositivi, mentre per un 5% di queste sarà richiesto agli sviluppatori di scegliere se supportarli o meno, agendo sul file manifest con una nuova capability e ripubblicando l'applicazione.
Il rilascio dei nuovi device è previsto per il prossimo trimestre; nel frattempo è possibile scaricare la preview dell'SDK in versione 7.1.1, per poter provare l'emulatore e l'applicazione con condizioni scarse di memoria.

E' bene sottolineare che la preview non include nessuna licenza go live e che non appena i nuovi mercati, specifici per i dispositivi a basso consumo, saranno disponibili, sarà necessario pubblicare anche su di essi l'applicazione.

La release finale dell'SDK è attesa per il prossimo mese.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Rilasciata una preview di Windows Phone SDK 7.1.1 per Tango 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti